“Il mistero della Creazione”

Pubblicato giorno 25 maggio 2020 - Educazione e spiritualità, In home page

D (1)
Papa Francesco – Mercoledì, 20 maggio 2020
Catechesi: Il mistero della Creazione

La prima pagina della Bibbia assomiglia ad un grande inno di ringraziamento. Il racconto della Creazione è ritmato da ritornelli, dove viene continuamente ribadita la bontà e la bellezza di ogni cosa che esiste. Dio, con la sua parola, chiama alla vita, ed ogni cosa accede all’esistenza.  La bellezza e il mistero della Creazione generano nel cuore dell’uomo il primo moto che suscita la preghiera. !… La preghiera dell’uomo è strettamente legata con il sentimento dello stupore. La grandezza dell’uomo è infinitesimale se rapportata alle dimensioni dell’universo. Le sue più grandi conquiste sembrano ben poca cosa… Però l’uomo non è nulla. Nella preghiera si afferma prepotente un sentimento di misericordia. Eppure, proprio partendo dal grande racconto della Creazione, qualcuno comincia a ritrovare motivi di ringraziamento, a lodare Dio per l’esistenza. La preghiera è la prima forza della speranza. Tu preghi e la speranza cresce, va avanti. Io direi che la preghiera apre la porta alla speranza. La speranza c’è, ma con la mia preghiera apro la porta. Il Signore ci faccia capire sempre più profondamente questo e ci porti a dire “grazie”: e quel “grazie” è una bella preghiera.                    

A

BUONA PENTECOSTE

A/ nasca una nuova Comunità-Chiesa

B/ si lasci illuminare dallo Spirito di Dio

C/ il fuoco dello Spirito riscaldi i cuori tiepidi

D/ il vento di Dio porti Pace

E/ in comunione fra noi un bel volo nella vita. Amen!

don Gianfranco Quadranti

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)