AMICI DELLA PAROLA

Pubblicato giorno 11 luglio 2020 - In home page

Foto

XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO   

 Isaia 55,10-11 :  Mt 13,1-23        

 

«Come la pioggia e la neve scendono dal cielo» (Isaia); «Tu visiti la terra» (Salmo); «Ecco, il seminatore uscì a seminare» (Matteo).

 

La parabola che Gesù ci propone, è sempre attuale: è l’avventura della Tua parola, oh Gesù, nella storia degli uomini, nei solchi della nostra esistenza. È una parola che si perde in mezzo al frastuono delle mille parole che la circondano: è una parola che in alcuni suscita qualche entusiasmo effimero, un fuoco di paglia: qualche difficoltà, qualche sacrificio rivela l’esigenza di rimanerTi fedeli. In altri la Tua parola deve fare i conti con tante seduzioni, affanni ed agitazione: ricchezza e benessere, tolgono ogni possibilità di vita al Vangelo. Ma ci sono anche coloro che prendono sul serio la Tua parola, che l’accolgono senza esitare, che la seguono a qualunque costo. In loro essa produce un frutto abbondante, insperato, inimmaginabile. Assomigliare a te Gesù!  

don Gianfranco                         

STUPENDA E’ LA VITA !

CI E’ DONATA PER ESPLODERE NELL’AMORE !

SONO UN TERRENO BUONO PER GENERARLA ?

               


Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)